KUWOMBA è una discografia.

KUWOMBA è una raccolta di inviti all’ascolto.

Non abbiamo un gusto musicale, abbiamo delle orecchie.

I dischi si ascoltano interi.

Possiamo parlare di brani che possiamo sentire. Si può parlare senza gusto della musica soltanto dopo un secondo ascolto.

Le parole stesse sono dei suoni, prima di essere significanti.

KUWOMBA è “suono” in letteratura.

KUWOMBA è “suono” in nyanja.

KUWOMBA suona bene.

Una discografia è una raccolta di dischi.

I dischi suonano.

Ascoltare è smettere di parlare. Parlare di un disco ci fa risuonare.

La necessità di risuonare.

I dischi ci suonano.